Sono sveglio da più di un’ora, lei accanto a me, dorme, un po’ dolorante, il suo respiro è leggero, irradia calore, incontro una sua mano e la tengo tra le mie; poco fa si sveglia, mi chiedo che ho fatto e io rispondo che ho solo poco sonno…in realtà adoro vederla dormire, mi mette buon umore, è così dolce, bella e naturale nel suo riposo e forse questa è una delle mie ultime occasioni per ammirarla prima della sua possibile partenza.

Mi abbandono al tepore del letto, cercherò un suo abbraccio.